• CHAT
    24 June 2020 - Stefano Magnone
    Come pensate di rimediare allo scollegamento tra MMG e ospedali senza riformare profondamente lo stato giuridico dei medici convenzionati? Passaggio alla dipendenza, investimenti in strutture e assistenza amministrativa, ecc. Non è il momento?
     
    24 June 2020 - Silverio Guanti
    per Scaccabarozzi: le imprese farmaceutiche competono o cooperano nella ricerca?
     
    24 June 2020 - Silverio Guanti
    per Scaccabarozzi: Le imprese farmaceutiche italiane sono in grado di produrre il vaccino per il Covid19? AIFA nasce nel 2004 ma la farmindustria esiste da prima, che linee innovative collaborative per il futuro tra AIFA e Farmindustria a livello di Ricerca?
     
    24 June 2020 - Silverio Guanti
    Qualcuno ha il monopolio dei reagenti per il tampone Covid19?
     
    24 June 2020 - Silverio Guanti
    Quali sistemi di allerta anticipatori di qualsiasi epidemia sta approntando il Ministero della Salute
     
    24 June 2020 - irene Nepita
    Spett.li Direttori, sono un bioingegnere che lavora nella ricerca in ambito accademico, in particolare nella macchina dei fluidi biologici. Lo stato emergenziale che abbiamo vissuto credo abbia mostrato una lacuna nella Sanità italiana: l'assenza di laboratori di ricerca all'interno delle strutture sanitarie. In particolare, mi riferisco a studi con impronta fisico-ingegneristica per migliorare prevenzione, diagnosi e soprattutto per comprendere i fenomeni non noti (come il contagio da coronaviurs). Impiegare forze di questo genere, darebbe posti di lavoro a personale specializzato ed andrebbe a rafforzare il rigore scientifico con cui vengono studiati i fenomeni. Il Decreto Rilancio prevede l'investimento nella ricerca, mi chiedo se ci si stia muovendo anche nella direzione da me sopra esposta. Grazie in anticipo per la considerazione, Cordiali Saluti Irene Nepita
     
    24 June 2020 - Silverio Guanti
    Come innovare il sistema di Prevenzione in Italia nei prossimi anni?
     
    24 June 2020 - Pietro Archeri
    Buongiorno, l'applicazione della telemedicina fino ad oggi è stata bloccata dall'assenza di rimborsabiltà da parte del SSN. Considerato che: - le linee di indirizzo nazionale del 2012 del Ministero della salute affermano che la telemedicina è "una diversa modalità di erogazione di prestazioni sanitarie e socio-sanitarie e pertanto rientra nella cornice di riferimento che norma tali processi con alcune precisazioni sulle condizioni di attuazione." - fino a pre-covid poche (se non nessuna regione) aveva FATTIVAMENTE recepito le linee guida Domando: - All'interno di un rapporto di armonia tra Stato-Regioni è possibile che il Governo accellerei il processo di rimborsabilità del SSN?
     
    24 June 2020 - Silverio Guanti
    Quali sono gli ospedali in Italia che hanno utilizzato Idrossiclorochina come terapia Covid19?
     
    24 June 2020 - Silverio Guanti
    E' favorevole a strumenti digitali per la tutela dei lavoratori e degli operatori sociosanitari e per cautelare le imprese e le Istituzioni dai ricorsi potenziali che possono arrivare?
     
    24 June 2020 - Salvo Testa
    Domanda per Francesco Gabrielli - ISS Il Covid19 ha fatto emergere la necessità di un salto tecnologico nella sanità. Ministero Salute e ISS stanno mettendo in campo concrete iniziative per favorire questa trasformazione digitale? Come potrà il SSN promuovere questo cambiamento con una Amministrazione Sanitaria decentrata alle singole Regioni, con una notevole e insostenibile disparità di situazioni?
     
    24 June 2020 - Salvo Testa
    Domanda per Giovanni Rezza-Direzione Generale Prevenzione Ministero Salute. L'esperienza Covid ha dimostrato che le Strategie e le Politiche del SSN devono essere necessariamente definite a livello nazionale, sicuramente con il coinvolgimento delle Regioni, cui spetta l'attuazione e il controllo della gestione esecutiva. Possiamo sperare che la problematica "frammentazione" delle Politiche Sanitarie su base regionale possa essere ridimensionata in futuro?
     
>